Seleziona una pagina

La mia presentazione

La politica ha sempre fatto parte della mia vita. Vivo con Margherita e abbiamo due figlie gemelle di sette anni, Giulia e Chiara. Lavoriamo al comando dei Carabinieri forestali di Follonica, un’occupazione che ci porta a conoscere bene il territorio e le sue problematiche. La famiglia è il centro della mia vita: amo le domeniche passate a giocare con le mie figlie e Margherita, amo vederle crescere, cambiare, e diventare sempre più indipendenti. Giulia e Chiara mi insegnano ogni giorno ad apprezzare le piccole cose: un abbraccio o un sorriso hanno per me un grande valore.

Da sempre vivo a Follonica, una città dove voglio continuare a stare e che vorrei che anche le mie bambine scegliessero come casa in futuro. Per loro, per i giovani, ho deciso di impegnarmi in politica ricoprendo ruoli sia nell’Amministrazione follonichese che come coordinatore provinciale del mio partito, Forza Italia.

La “MIA” FOLLONICA:

La passione politica parte da lontano: amo ascoltare le persone, capire le loro esigenze e mi piace la concretezza. In questi anni ho imparato tanto ma sono sempre pronto a mettermi in gioco nella convinzione che nella vita non smettiamo mai di apprendere. Credo che per amministrare una città ci sia bisogno di una visione a lungo termine ma – e soprattutto – di azioni strategiche di impatto e immediate. Follonica ha necessità di interventi urgenti, anche di piccola portata, che migliorino la sua immagine. Si deve ripartire dalle basi per avere una città accogliente che inviti i turisti a trascorrervi del tempo e i follonichesi a rimanere e a rispettarla. Se diamo un volto nuovo alla nostra città, la ripresa dell’economia sarà una conseguenza imprescindibile: è necessario attirare un turismo che sia disposto non solo a venire a Follonica per il suo mare, ma anche per i suoi ristoranti, i suoi negozi, le sue piccole attività. Rimettendo in moto questo canale a effetto domino ne risentiranno positivamente anche gli altri settori. Vorrei lasciare alle mie figlie una città bella, pulita, sicura, una città dove scegliere di vivere.

11 anni di battaglie

In questi ultimi undici anni il mio impegno come consigliere comunale di Follonica ha avuto un unico obiettivo: risolvere i problemi dei miei concittadini. Sono tante le battaglie di cui mi sono fatto portavoce per dare ai follonichesi delle risposte concrete e, alcune volte, nonostante il dissenso del centrosinistra, sono riuscito a raggiungere i miei, anzi i nostri, obiettivi. Il Bonus bebè, il contributo che viene assegnato ai nuovi nati dal Comune, è diventato realtà dopo un lavoro incessante che ho portato avanti come consigliere comunale, così come la realizzazione dei parcheggi rosa, dedicati alle donne incinte e alle mamme. Ho promosso una raccolta firme arrivata a 7mila sottoscrizioni per aprire a Follonica un ambulatorio pediatrico: purtroppo questo obiettivo non è stato raggiunto appieno, se non per l’aumento di un pediatra in città. Mi sono speso per la riqualificazione della Colonia Marina, simbolo del decadimento del centrosinistra follonichese, per risolvere il problema dei miasmi a Cassarello e alla foce del Petraia, ancora per il Mercato coperto, realtà produttiva di fondamentale importanza per Follonica, mai considerata abbastanza dall’Amministrazione di centrosinistra. E ancora: allagamenti, sistemazione di strade e marciapiedi, viabilità, sicurezza. Tantissimi i temi affrontati in questi dieci anni, tanto l’impegno che ho messo nel cercare di far cambiare rotta al centrosinistra, purtroppo sordo alle richieste dei cittadini.

Coordinamento provinciale
FORZA ITALIA

Da quando, nel 2016, sono stato nominato coordinatore provinciale del mio partito i traguardi raggiunti dal centrodestra in Maremma sono stati molti. Nel 2016 Antonfrancesco Vivarelli Colonna ha vinto le elezioni Amministrative del Comune di Grosseto; dopo di lui sono stati eletti sindaco nostri rappresentanti a Orbetello, Campagnatico, Semproniano, Magliano in Toscana. Dal 2017 la Provincia vede alla guida il centrodestra e nel 2018 due rappresentanti del mio partito sono stati eletti alla Camera, Elisabetta Ripani, e al Senato, Roberto Berardi.

NEWS

LE MIE BATTAGLIE

Forza Italia: «Nuova mobilità Senzuno dice no»

Forza Italia: «Nuova mobilità Senzuno dice no»

FOLLONICA. «Un Piano del traffico lontano dalle esigenze della città».
Il dietrofront del sindaco Andrea Benini sulle modifiche studiate per la mobilità di Senzuno riapre un capitolo mai chiuso sul nuovo progetto della viabilità per la città del golfo. Il primo cittadino si è dichiarato disposto ad ascoltare i residenti e i commercianti della zona, spiegando che se le proposte…

leggi tutto
Marrini al Sant’Andrea «Servizi di dialisi carenti»

Marrini al Sant’Andrea «Servizi di dialisi carenti»

MASSA MARITTIMA. I pazienti che non riescono a fare le dialisi, i servizi in calo, così come le strutture. Nel suo giro nella zona nord della provincia in vista delle elezioni regionali della prossima settimana, Sandro Marrini, candidato Forza Italia, fa tappa a Massa Marittima per occuparsi delle questioni dell’ospedale Sant’Andrea…

leggi tutto

La mia presentazione

Sono Sandro Marrini, la politica ha sempre fatto parte della mia vita. Vivo con Margherita e abbiamo due figlie gemelle di sette anni, Giulia e Chiara. Lavoriamo al comando dei Carabinieri forestali di Follonica, un’occupazione che ci porta a conoscere bene il territorio e le sue problematiche. La famiglia è il centro della mia vita: amo le domeniche passate a giocare con le mie figlie e Margherita, amo vederle crescere, cambiare, e diventare sempre più indipendenti. Giulia e Chiara mi insegnano ogni giorno ad apprezzare le piccole cose: un abbraccio o un sorriso hanno per me un grande valore.

Da sempre vivo a Follonica, una città dove voglio continuare a stare e che vorrei che anche le mie bambine scegliessero come casa in futuro. Per loro, per i giovani, ho deciso di impegnarmi in politica ricoprendo ruoli sia nell’Amministrazione follonichese che come coordinatore provinciale del mio partito, Forza Italia.

11 anni di battaglie

In questi ultimi dieci anni il mio impegno come consigliere comunale di Follonica ha avuto un unico obiettivo: risolvere i problemi dei miei concittadini. Sono tante le battaglie di cui mi sono fatto portavoce per dare ai follonichesi delle risposte concrete e, alcune volte, nonostante il dissenso del centrosinistra, sono riuscito a raggiungere i miei, anzi i nostri, obiettivi. Il Bonus bebè, il contributo che viene assegnato ai nuovi nati dal Comune, è diventato realtà dopo un lavoro incessante che ho portato avanti come consigliere comunale, così come la realizzazione dei parcheggi rosa, dedicati alle donne incinte e alle mamme. Ho promosso una raccolta firme arrivata a 7mila sottoscrizioni per aprire a Follonica un ambulatorio pediatrico: purtroppo questo obiettivo non è stato raggiunto appieno, se non per l’aumento di un pediatra in città. Mi sono speso per la riqualificazione della Colonia Marina, simbolo del decadimento del centrosinistra follonichese, per risolvere il problema dei miasmi a Cassarello e alla foce del Petraia, ancora per il Mercato coperto, realtà produttiva di fondamentale importanza per Follonica, mai considerata abbastanza dall’Amministrazione di centrosinistra. E ancora: allagamenti, sistemazione di strade e marciapiedi, viabilità, sicurezza. Tantissimi i temi affrontati in questi dieci anni, tanto l’impegno che ho messo nel cercare di far cambiare rotta al centrosinistra, purtroppo sordo alle richieste dei cittadini

Coordinamento provinciale
FORZA ITALIA

Da quando, nel 2016, sono stato nominato coordinatore provinciale del mio partito i traguardi raggiunti dal centrodestra in Maremma sono stati molti. Nel 2016 Antonfrancesco Vivarelli Colonna ha vinto le elezioni Amministrative del Comune di Grosseto; dopo di lui sono stati eletti sindaco nostri rappresentanti a Orbetello, Campagnatico, Semproniano, Magliano in Toscana. Dal 2017 la Provincia vede alla guida il centrodestra e nel 2018 due rappresentanti del mio partito sono stati eletti alla Camera, Elisabetta Ripani, e al Senato, Roberto Berardi.

NEWS

LE MIE BATTAGLIE

Forza Italia: «Nuova mobilità Senzuno dice no»

Forza Italia: «Nuova mobilità Senzuno dice no»

FOLLONICA. «Un Piano del traffico lontano dalle esigenze della città».
Il dietrofront del sindaco Andrea Benini sulle modifiche studiate per la mobilità di Senzuno riapre un capitolo mai chiuso sul nuovo progetto della viabilità per la città del golfo. Il primo cittadino si è dichiarato disposto ad ascoltare i residenti e i commercianti della zona, spiegando che se le proposte…

leggi tutto
Marrini al Sant’Andrea «Servizi di dialisi carenti»

Marrini al Sant’Andrea «Servizi di dialisi carenti»

MASSA MARITTIMA. I pazienti che non riescono a fare le dialisi, i servizi in calo, così come le strutture. Nel suo giro nella zona nord della provincia in vista delle elezioni regionali della prossima settimana, Sandro Marrini, candidato Forza Italia, fa tappa a Massa Marittima per occuparsi delle questioni dell’ospedale Sant’Andrea…

leggi tutto

La tua Follonica!

Contattami tramite questo modulo esponendomi il tuo pensiero, la tua visione, il tuo problema.
Ti risponderò appena possibile.

4 + 14 =

Scrivi nel quadrato bianco la somma dei 2 numeri e clicca su INVIA MESSAGGIO