Seleziona una pagina

2 MARZO 2021

Governo Draghi, Forza Italia: “Torniamo protagonisti nell’esecutivo, già al lavoro per vincere elezioni comunali”

 

“Con la nomina di tre ministri e sei sottosegretari da parte del Premier Mario Draghi, Forza Italia torna a recitare un ruolo da protagonista nel Governo”.

Sandro Marrini, coordinatore provinciale del partito azzurro, non nasconde la sua soddisfazione nel commentare la presenza dei suoi colleghi di partito Renato Brunetta, Mariastella Gelmini e Mara Carfagna all’interno dell’esecutivo, e di Deborah Bergamini, Giuseppe Moles, Francesco Paolo Sisto, Giorgio Mulè, Gilberto Pichetto Fratin e Francesco Battistoni nel ruolo di sottosegretari.

“Il nostro partito avrà il compito di esprimere le sue innate peculiarità liberali ed europeiste – spiega Marrini – e costituirà quella forza moderata che farà da ago della bilancia fra le varie espressioni politiche presenti nel Governo. Con Draghi come premier l’Italia ha tutte le carte in regola per acquisire nuovamente prestigio anche a livello internazionale: sono anni, infatti, almeno dall’ultimo mandato da capo del Governo di Silvio Berlusconi, che il nostro Paese è stato messo in secondo piano nello scacchiere politico europeo e mondiale. Inoltre, la grande esperienza dei nostri ministri, già presenti in precedenti esecutivi, non potrà che dare un grande contributo in un periodo estremamente difficile a causa dell’emergenza sanitaria ed economica”.

“Anche gli ultimi sondaggi danno Forza Italia in crescita a livello nazionale e tale situazione conferma il buon lavoro che abbiamo fatto in questi anni, sia a livello italiano che locale, grazie alla nostra capacità di ascolto dei cittadini e di concretezza nel risolvere le problematiche della società civile  – termina il coordinatore provinciale del partito azzurro -. La rinnovata ascesa del partito è sicuramente un’iniezione di fiducia anche per il nostro coordinamento provinciale, dato che nei prossimi mesi ci aspettano delle sfide elettorali importanti: la riconferma a Grosseto e ad Orbetello, ma anche la possibilità di espugnare Scansano e Castiglione della Pescaia, tradizionalmente roccaforti della sinistra. A questo proposito, Forza Italia è già impegnata a pianificare la campagna elettorale con la consapevolezza di poter offrire un contributo determinante per la vittoria della coalizione di centrodestra”.

Sandro Marrini, coordinatore provinciale di Forza Italia

NEWS

NEWS

La tua Follonica!

Contattami tramite questo modulo esponendomi il tuo pensiero, la tua visione, il tuo problema.
Ti risponderò appena possibile.

5 + 9 =

Scrivi nel quadrato bianco la somma dei 2 numeri e clicca su INVIA MESSAGGIO