Seleziona una pagina

9 LUGLIO 2021

Sicurezza, Forza Italia: “La città è diventata terra di nessuno, serve riorganizzazione della Municipale”

 

“Quanto accaduto questa notte nel complesso residenziale in via dei Pini non è che la punta dell’iceberg: l’incremento della criminalità e le problematiche legate alla sicurezza di Follonica sono ormai criticità datate”.

Sandro Marrini, capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale, non usa mezzi termini per commentare il fatto di cronaca che ha visto coinvolta una turista, aggredita a colpi di martello da un cittadino straniero.

“Ormai, in queste sere d’estate, sono all’ordine del giorno risse che vedono protagonisti giovani in spiaggia o sul lungomare, basti pensare a quanto accaduto a giugno con l’aggressione al gestore di uno stabilimento balneare o all’arresto messo in atto in questi giorni dai Carabinieri per una violenta lite in pieno centro – sottolinea Marrini -. La politica buonista di Benini, forse ispirata dai suoi colleghi di partito al Governo, è stata un totale fallimento e ora se ne vedono, purtroppo, i risultati. E’ necessario incrementare l’organico della Polizia Municipale non soltanto con assunzioni nei periodi estivi, ma anche impiegando in strada quel personale che solitamente svolge funzioni di ufficio dietro una scrivania. La nostra città non può offrire questo spettacolo indecoroso ai turisti che affollano la Città del Golfo ogni estate. E’ ora di mettere da parte le promesse elettorali e agire con celerità, aumentando i controlli nei punti critici e concentrando i Vigili Urbani nelle zone più nevralgiche di Follonica. Una circostanza non troppo complicata da concretizzare, dato che il territorio comunale è costituito esclusivamente da una città di oltre 20mila abitanti, che durante la stagione estiva superano abbondantemente le 100mila unità.”.

“La situazione ha raggiunto un punto di non ritorno. Mi rivolgo al sindaco soprattutto come semplice cittadino e come genitore di due figlie, prima che come capogruppo di Forza Italia – termina Marrini -. E’ indispensabile una riorganizzazione della Polizia Municipale con l’impiego di un maggior numero di uomini sul territorio, accompagnata da un incremento del numero di telecamere di videosorveglianza. La sicurezza deve essere una priorità per la nostra amministrazione comunale. I nostri concittadini hanno il sacrosanto diritto di poter vivere la città in assoluta tranquillità, così come le famiglie di turisti sono legittimate a trascorrere le vacanze sulla nostra costa senza che qualcuno possa minare la loro sicurezza solamente perché Follonica è diventata terra di nessuno a causa una cronica carenza dell’organico della Polizia Municipale, una criticità che vede responsabile l’attuale amministrazione comunale”.

Sandro Marrini, capogruppo di Forza Italia nel Consiglio comunale di Follonica

NEWS

NEWS

La tua Follonica!

Contattami tramite questo modulo esponendomi il tuo pensiero, la tua visione, il tuo problema.
Ti risponderò appena possibile.

6 + 7 =

Scrivi nel quadrato bianco la somma dei 2 numeri e clicca su INVIA MESSAGGIO